I romanzi di Alessandro Pugi

Il tredicesimo zodiaco

Il tredicesimo zodiacoMarco Moretti è un giovane ispettore di Polizia, al suo primo vero incarico. In una Bologna cupa e misteriosa della fine del millennio Marco vive la sua vita scandita dalle regole e da uno spiccato attaccamento alle istituzioni, oltre che dalla bella Christine, la giovane donna che gli ha rubato il cuore. D’improvviso un male oscuro si abbatterà sulla città e Marco dovrà riuscire a svelare chi si nasconde dietro alcuni efferati omicidi dove uomini qualunque vengono martoriati e mutilati nel fisico. Sui loro corpi straziati la firma dell’assassino: il segno dello zodiaco. Qualcosa però incombe sulla sua vita, qualcosa di cupo e malvagio, un presagio di morte che si manifesterà nella tragica notte del 12 febbraio dell’anno 2000.

Anche la vita di Daniel Bertazzi, giovane e rampante commissario di Polizia è regolata dal profondo senso del dovere. Trasferito alla questura di Bologna nell’anno 2030, sarà costretto dal suo male oscuro a riaprire un caso che sembrava essere stato risolto alcuni anni prima: quello del Killer dello Zodiaco. Daniel però non è come tutti gli altri uomini, Daniel può sentire quello che gli altri non possono udire: la presenza di un’entità oscura. Qualcosa che lo guiderà alla scoperta di nuovi indizi e a quella verità nascosta, utile alle istituzioni.
Che cosa accomuna l’ispettore Marco Moretti al Commissario Daniel Bertazzi?
In un susseguirsi di emozioni e di paura il lettore sarà trasportato in un mondo fatto di sensazioni, voci lontane e ombre minacciose che lo lasceranno con il fiato sospeso fino all’ultima pagina, dove finalmente la verità sarà svelata.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *