Articoli e recensioni

“L’Origine del Male” premiato anche al Premio letterario Internazionale “Michelangelo Buonarroti”.

L’Origine del Male, sarà premiato anche al premio letterario internazionale “MICHELANGELO BUONARROTI” di Forte dei Marmi

Giovedì, 15 Novembre 2018 09:42

Risultato essere tra gli artisti premiati, Alessandro Pugicentra un altro successo con il suo ultimo romanzo L’Origine del Male. Questa volta il magistrato Elena Banti, e la sua squadra, hanno fatto breccia nella Giuria del Premio Internazionale Michelangelo Buonarroti , giunto alla IV edizione, uno dei più importanti e significativi premi letterari in Italia.
“Il suo lavoro è stato molto apprezzato e mi complimento vivamente con lei” le parole del presidente del premio che con una mail ha recapitato allo scrittore elbano l’invito per il ritiro del riconoscimento il 24 Novembre a Forte dei Marmi, data nel quale il romanzo verrà premiato anche a Milano.

L’Origine del Male è un romanzo che tratta temi importanti e più che mai attuali, come lo Stalking, la violenza sessuale e il femminicidio.

“Sono un po’ stordito dall’entusiasmo che L’Origine del Male sta suscitando. – dice Alessandro Pugi – Sto ricevendo molti apprezzamenti anche da amici e semplici lettori. Questo fa piacere e penso che sia un ottimo risultato per chi come me, scrive semplicemente per passione. Ringrazio ogni singolo lettore per i complimenti ma anche, a volte, per i suggerimenti che mi forniscono, magari per migliorare un personaggio o una situazione narrata nel romanzo. È piacevole conversare con le persone e renderti conto che veramente hanno in prima persona la storia narrata, facendo proprie le emozioni dei personaggi. Sono contento anche per il mio editore, Nino Bozzi e la sua casa editrice, CTL edizioni, che sta riscuotendo questo piccolo successo editoriale e sarà proprio lui a rappresentarmi a Forte dei Marmi il 24 novembre per il ritiro del premio. A Milano, invece, sarà presente il mio agente letterario per il ritiro del premio”.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *