Articoli e recensioni

Giornale GM Metropolitano: Alessandro Pugi e il suo “L’Origine del Male”.

ROMA – Alla vigilia della “Giornata mondiale contro la violenza sulle donne” a Roma nell’ambito di “Più libri più liberi” la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria, sarà presentato “L’Origine del Male”, edito dalla CTL Editore.

Verrà portato alla Fiera della piccola e media editoria dall’agente letterario Michela Tanfoglio. Il giorno 8 dicembre alle ore 10 allo stand di “Tra le righe” Tanfoglio presenterà l’opera di Alessandro Pugi.
Scrittore originario dell’Isola d’Elba e vincitore di vari premi letterari, con “L’origine del male”, ha vinto il premio della giuria del “Premio Internazionale Milano International 2018” e la menzione d’onore al “Premio Internazionale Michelangelo Buonarroti 2018”.
“Una grande occasione per il mio assistito e per la casa editrice livornese che crede molto in questo progetto editoriale. Considerato anche i premi che questo romanzo ha vinto – ha commentato la Tanfoglio, – perché la Fiera di Roma rappresenta una vetrina nazionale e internazionale per autori esordienti e non”.
Siamo sicuri che questo thriller dalle tinte forti, che tratta di problematiche sociali così importanti come la violenza sessuale e lo stalking, possa far breccia nel cuore dei lettori.
L’obiettivo del libro di Pugi è, infatti, cercare di offrire qualche “spunto di riflessione su questi argomenti tanto delicati quanto, purtroppo, sempre attuali”.
L’editore, Nino Bozzi, ha affermato che il libro di Pugi è tra i più interessanti thriller giunti in redazione negli ultimi anni.
L’argomento stalking e violenza sulle donne lo rende attuale e di grande impatto.
Una lettura che è quasi un dovere civico, perché permette di analizzare in chiave critica un fenomeno che, purtroppo, desta sempre maggiore – e quotidiano – allarme sociale.

Maria Luisa Cesetti 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *